image

Quando dipinge a Mountak, a Long Island, all'aperto, usa solo colori resistenti all'acque, mentre a New York, nello studio ricavato nell'attico del suo palazzo Chupi (facciata in stile simil Venezia, rosa, con 180 finestre), usa anche gli inchiostri. Dal 1987 continua la sua serie di tele con i piatti rotti...